Bando Tech Up 2018 scadenza 31 gennaio 2019

Tech Up è l'iniziativa di Fondazione R&I finalizzata a raccogliere le migliori proposte progettuali di giovani realtà innovative, Start Up, Spin-Off, PMI, Professional e Ricercatori per rispondere ai bisogni di tecnologie emergenti espressi dalla Grande Impresa. 

Il programma si caratterizza per tre diversi livelli di richieste di innovazione individuate dalle Grandi Imprese per rispondere alle esigenze dei loro business: ambiti tecnologici trasversali a più Grandi Imprese; problematiche individuali espresse da uno specifico richiedente; soluzioni innovative per mercati di riferimento già presidiati.

FR&I selezionerà le proposte progettuali innovative che esprimono il maggiore potenziale di ricaduta industriale.

Per il periodo di accelerazione, ai proponenti selezionati vengono offerti servizi ad elevato valore aggiunto erogati in forma gratuita, finalizzati ad irrobustire e far maturare Spin-Off/Start Up e PMI Innovative tech-based, per arrivare all’incontro con la Grande Impresa adeguatamente strutturati. 

Si potrà presentare la propria candidatura entro il 31 Gennaio 2019

 

Fondazione R&I con la call TECH UP 2018 presenta un caso peculiare di Open Innovation, finalizzato a rispondere alla domanda di innovazione espressa da Grandi Industrie Nazionali. TECH UP è rivolta a Startup e PMI Innovative, Spin Off, Ricercatori e Docenti, Dottorandi e PhD, Professional, per raccogliere proposte funzionali a bisogni organizzati in classi differenti: trend tecnologici trasversali; esigenze per sviluppi strategici; opportunità per mercati tradizionali. La challenge è di rilevanza nazionale e i progetti dovranno essere sottomessi sul sito www.fondazioneri.it entro il 31 gennaio 2019. Quelli selezionati godranno di misure personalizzate di accelerazione e consulting e della possibilità di strutturare rapporti diretti con le Grandi Imprese coinvolte. Oltre alle Aziende richiamate supportano il Programma Intesa Sanpaolo e Invitalia Ventures. Partecipano alla Fondazione anche Istituto Italiano di Tecnologia, Scuola Superiore Sant’Anna, Fondazione Politecnico di Milano, Università Federico II, Netval.